MISSIONE DI START-UP ITALIANE DEL BIOTECH NEGLI STATI UNITI

L’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, nell’ambito dell’attività di promozione del partenariato tecnologico in settori innovativi, organizzerà una missione di start-up italiane del settore Biotech (biotecnologie) negli Stati Uniti, dal 19 al 24 ottobre 2015, con tappe a San Francisco e Boston.
Il settore delle Biotecnologie negli USA ha registrato nel 2014 un valore record per gli investimenti di venture capital, IPO e M&A in seguito al crescente entusiasmo per le tecnologie innovative. Nel complesso, il settore delle scienze naturali ha attratto capitali per un totale di 104,2 miliardi dollari, in crescita rispetto ai 92,9 miliardi USD del 2013.
Scopo dell’iniziativa e’ duplice: offrire alle start-up italiane del settore Biotech l’opportunita’ di presentare prodotti e soluzioni tecnologiche (applicazioni, programmi, ecc) a potenziali investitori statunitensi, venture capitalists, fondi di investimento, imprese e incubatori high tech; favorire gli scambi e i trasferimenti di tecnologie attraverso forme di partenariato tecnologico tra imprese italiane e imprese statunitensi, inclusi anche incubatori e centri di ricerca.
Il programma di attività consisterà in una missione in 2 tappe, San Francisco e Boston e sara’ articolato in due eventi sul formato della c.d. Investors Arena dove le start-up italiane si presenteranno ad una platea di potenziali investitori statunitensi (venture capitalists, fondi di investimento, ecc.) ed operatori del settore tramite dei “Pitch” aziendali.
Seguiranno incontri di approfondimento individuali, momenti di formazione ed orientamento al mercato, visite ad incubatori ed altre realtà innovative, eventi di networking per promuovere l’interazione informale tra le start-up italiane e gli operatori statunitensi.
La missione sarà preceduta da una fase preparatoria in Italia che prevederà momenti di mentorship e tutoring per supportare le start-up partecipanti a rendere più efficaci possibili, in termini relazionali e comunicativi, il loro approccio ai potenziali investitori statunitensi e al mercato locale.
Le start-up italiane interessate a partecipare alla missione dovranno registrarsi compilando il modulo online al link:
https://sites.google.com/a/ice.it/missione-di-start-up-del-biotech-e-cleantech-negli-usa/home
entro e non oltre il 26 giugno 2015.

La partecipazione è gratuita. A carico delle aziende italiane saranno tutte le spese di viaggio e soggiorno.
Sarà necessario effettuare una selezione delle richieste di partecipazione pervenute, in considerazione degli obiettivi dell’iniziativa e sulla base della pertinenza settoriale e del materiale inviato dalle start-up.
L’iniziativa e’ rivolta alle Start-Up che trattano le seguenti tecnologie e prodotti:
Biotecnologie (Red, GPET, Multi-core)
Saranno considerati elementi preferenziali il possesso di:
-un Management Team;
-un Business Model, con analisi e proiezioni economiche e finanziarie coerenti o dimostrate;
-presenza di Intellectual Property (brevetti);
-prodotti o servizi agevolmente “esportabili”;
-rilevante mercato potenziale negli USA;
-pianificazione di presenza negli USA con/o senza filiale e/o distributore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...